Cura di sé, cura del pianeta

Cura di sé, cura del pianeta

Cura di sé, cura del pianeta

Cura di sè è un nodo di ricerca della trama “Per una società in salute” in cui si sviluppano iniziative funzionali a incentivare l’adozione di comportamenti sostenibili mirati a contrastare gli impatti negativi, a livello sia individuale sia collettivo, dei cambiamenti climatici sulla salute dell’uomo. In questo senso, il nodo promuove l’attivazione di processi di autovalutazione, di aumento della consapevolezza e di rafforzamento della possibilità di agire a livello individuale e collettivo e di processi di innovazione sistemica. 

Diventa di fondamentale importanza, quindi:

  • individuare quali sono gli elementi di conoscenza – più o meno corretti – che popolano l’immaginario dei cittadini quando si parla della relazione tra comportamenti individuali, lavoro, prevenzione e salute;
  • fornire ai cittadini, e ai diversi interlocutori di volta in volta individuati, una buona informazione che aumenti l’alfabetizzazione e la possibilità di agire con cognizione di causa per preservare uno dei beni comuni più rilevanti in assoluto: la salute e il benessere delle persone.

Attività di ricerca

  • JPI CLIMATE SOLSTICE 2019, in collaborazione con Dip. di Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari, Ambientali e Forestali (UNIFI), Dip. di Agraria (UNISS), ANPA VdA, Open University (UK), Loughborough University (UK), INRAE (FR), ISARA (FR), KU Leuven (BE).
  • LIFE PASTORALP, in collaborazione con Dip. di Scienze Agrarie, Alimentari, Ambientali e Forestali (UNIFI),  Agenzia Regionale Protezione Ambiente Valle d’Aosta (ARPA VDA), National Center for Scientific Research (CNRS) et alii.